Dott.ssa
Traina Concetta
Biologa Nutrizionista

  • Traina Biologa e Nutrizionista Agrigento
INTOLLERANZE

TEST INTOLLERANZE ALIMENTARI

L'intolleranza alimentare è il sintomo di una reazione dell'organismo a cibi comuni, che costituiscono uno stimolo tossico capace di dare luogo a numerosi disturbi quali: sovrappeso, cefalee, problemi metabolici, patologie cutanee, gastriti, ritenzione idrica, problemi intestinali, stanchezza, gonfiori di stomaco, insonnia. Nel mio studio è possibile eseguire il test per le intolleranze alimentari utilizzando il sistema MyCare test, messo a punto da un team di ricercatori universitari per l'azienda Microtrace Diagnostici, consente di eseguire un esame completo con una semplice puntura da dito. Il campione raccolto viene spedito al Laboratorio Analisi di riferimento, dove esperti Biologi (che hanno maturato negli anni una vasta esperienza nel settore specifico) analizzano il campione del paziente: attraverso l'analisi delle modificazioni strutturali dei granulociti neutrofili a contatto con estratti altamente purificati dei vari alimenti, vengono determinate le eventuali intolleranze e il loro grado.

Nel mio studio è possibile essere seguiti durante il percorso di disintossicazione, tramite l'elaborazione di una dieta personalizzata che preveda l'escusione, degli alimenti a cui si è risultati intolleranti e successivamente la reintroduzione di tali alimenti a cadenza mensile, in base alla gravità dell'intolleranza.

 

DIMAGRIRE

Vi siete mai chiesti perché sempre più persone sono in sovrappeso? L'organismo umano necessita di un complesso di nutrienti fondamentali il cui apporto non è garantito quando si seguono diete ipocaloriche per lunghi periodi ed inoltre queste comportano un calo del metabolismo. Si può perdere peso con qualsiasi dieta, ma il punto vero è dimagrire in salute mantenendo nel tempo il peso conquistato. Avrete sicuramente sentito parlare di diete iperproteiche, della dieta del minestrone, della dieta dell'uva ed avrete provato a dimagrire mangiando solo yogurt , solo verdure o solo frutta. E le energie diminuiscono, le forze mancano. A lungo andare si compromette la salute.

Il mio metodo consiste nella elaborazione di piani di educazione alimentare personalizzati in cui il dimagrimento è la conseguenza del cambiamento radicale dello stile di vita. Durante l'intero percorso ti insegnerò a mangiare, a combinare gli alimenti nel modo giusto, e ti spiegherò come comportarti dopo un piccolo periodo di “sgarri” alimentari. Ti insegnerò le caratteristiche nutrizionali di ogni alimento. Quindi alla fine della terapia alimentare avrai imparato a mangiare in modo giusto e sano e sarai indipendente: non necessiterai più dell'aiuto di un nutrizionista

Apri la vetrina

DIETA GENETICA

Un'alimentazione sana ed equilibrata può migliorare il proprio stato di salute, riducendo il rischio di insorgenza di molte malattie croniche. Non esistono però regole alimentari certe e uguali per tutti: il nostro DNA influisce in maniera determinante, assieme ad altri fattori, nel processo di metabolizzazione del cibo.

Nel mio studio è possibile eseguire il test genetico che si effettua in maniera molto semplice e indolore, passando un tampone all'interno della bocca, il quale viene inviato in laboratorio per l'analisi. Grazie a questi test vengono analizzati i geni che determinano il modo in cui assimiliamo i nutrienti, permettendo di capire quali si adattano meglio al nostro organismo e ci mantengono in salute. In base ai risultati genetici si può costruire un piano alimentare personalizzato che aiuta a dimagrire e quindi a preservare il benessere fisico.




BAMBINI E ADOLESCENTI

I piani di educazione alimentare da me ideati sono una guida per i genitori ed hanno lo scopo di correggere le cattive abitudini alimentari di bambini ed adolescenti, tramite programmi dietetici personalizzati che permettono di curare e prevenire lo stato di sovrappeso o obesità. Curare l'alimentazione in questo periodo della vita è fondamentale per evitare che il sovrappeso porti con sé problemi alla salute fisica e psicologica del bambino. Il 40% dei bambini ed il 60% degli adolescenti in sovrappeso o obesi, portano con loro, successivamente, in età adulta, conseguenze gravi sia alla salute fisica (patologie) sia psicologica (non accettazione del proprio corpo e difficoltà relazionali).
Secondo indagini epidemiologiche ufficiali in Italia i bambini obesi sono circa il 4% mentre il 20% è in sovrappeso. Tali percentuali aumentano anno dopo anno e dati più recenti indicano che il fenomeno obesità interessa oggi più del 15% dei bambini.
Per un bambino avere la madre o il padre obesi è un fattore di rischio importante che aumenta del 40% le probabilità che lui stesso diventi un adulto obeso. Se entrambi i genitori sono in evidente sovrappeso tale rischio aumenta sino all' 80%. Senza dubbio all'origine del fenomeno esiste una predisposizione genetica ma ancor più importante è l'influenza delle cattive abitudini alimentari trasmesse dai genitori e dalla società.
La chiave del benessere dei vostri figli risiede in un’alimentazione variata ed equilibrata. Unita alla giusta quantità di movimento, un’alimentazione equilibrata permette ai bambini di crescere e svilupparsi in modo corretto, di essere in buona forma, in salute e pieni di energia.

Apri la vetrina

 

 

 

 

 

 

 

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Il periodo della gravidanza e dell’allattamento sono particolarmente critici dal punto di vista alimentare-dietetico, in quanto la dieta incide in modo fondamentale sulla salute sia della madre sia del bambino.
Per ottimizzare lo stato di salute di una donna in gravidanza e per ridurre il rischio di malformazioni o malattie nel nascituro, è fondamentale che la madre raggiunga uno stato nutrizionale ottimale prima, durante e dopo il periodo gestazionale, che prevede sia l’allattamento, in cui le richieste nutrizionali sono ancora superiori a quelle della gravidanza che una fase di recupero.
Le donne dovrebbero consumare sempre, ma con ancora maggiore attenzione dal concepimento al termine dell’allattamento, una dieta varia in grado di soddisfare le esigenze nutrizionali secondo quanto definito dalle Linee Dietetiche nazionali ed internazionali (LARN e RDA). Durante questo periodo, i miei piani di educazione alimentare ti consentiranno di non aumentare troppo di peso e di avere un' alimentazione varia ed equilibrata.

Apri la vetrina

DONNE IN MENOPAUSA

La menopausa è l'evento fisiologico che nella donna corrisponde al termine del ciclo mestruale e dell'età fertile. Nella menopausa termina l'attività ovarica: le ovaie non producono più follicoli ed estrogeni (ormoni femminili principali).Tale stato provoca una serie di mutamenti nella donna che riguardano gli aspetti trofici, metabolici, sessuali e psicologici, con una serie di manifestazioni che variano a seconda della persona e possono essere più o meno marcati, ma non tutti sono collegabili alla menopausa in sé, poiché influiscono altri fattori come il contesto familiare e sociale. In questa fase della vita della donna si nota un aumento di peso causato dai cambiamenti ormonali a cui è sottoposto l'organismo. Sono tante le donne che si rivolgono a me, per imparare ad alimentarsi in modo corretto e ritrovare la forma fisica ideale.

Apri la vetrina

ANZIANI

In età avanzata modifiche fisiologiche quali, rallentamento del metabolismo basale, diminuzione della muscolatura scheletrica, cambiamenti di stile di vita e la ridotta attività fisica comportano una riduzione del fabbisogno energetico.
Si evidenziano, così, di conseguenza, degli scorretti apporti nutrizionali relativi ai principali nutrienti (carboidrati, proteine, lipidi, sali minerali,vitamine ecc…).
In questo caso, il mio lavoro è quello di educare l’anziano ad una sana alimentazione e all'abitudine ad una moderata attività fisica, per il mantenimento del tono muscolare ed un buon equilibrio psico-fisico.

Apri la vetrina

SPORTIVI

In ambiente sportivo si parla spesso di diete e di alimentazione, non tutti hanno le idee chiare e spesso si tramandano vecchie nozioni popolari non condivise dalla scienza moderna.
Chi pratica uno sport ha spesso esigenze nutrizionali diverse da chi fa una vita sedentaria. Un’alimentazione corretta dal punto di vista qualitativo e quantitativo, adeguatamente distribuita nel corso della giornata, può migliorare prestazioni, resistenza e adattamento all'allenamento.
Se chi fa sport può ottenere risultati migliori con un’alimentazione mirata, chi deve dimagrire o comunque risolvere dei problemi nutrizionali può far fruttare l’impegno dedicato alla dieta praticando un’appropriata attività fisica il dimagrimento sarà più facile e durerà più a lungo.

Apri la vetrina

IN CONDIZIONI PATOLOGICHE ACCERTATE COME (IPERTENSIONE, DIABETE, COLESTEROLEMIA)

Frequentemente disordini metabolici o altre patologie sono associate allo stato di sovrappeso ed obesità del paziente.
Per cui è indispensabile per la cura di tali stati e condizioni intervenire per il raggiungimento del peso ideale affinché si ottengano significativi miglioramenti allo stato di salute iniziale.
Sarà mio compito ideare un piano alimentare personalizzato secondo le patologie descritte ed accertate tramite analisi e referti clinici forniti dal paziente.

Di seguito l'elenco delle patologie per cui è possibile creare un piano alimentare.

PATOLOGIE

  • PATOLOGIE DELL'APPARATO CARDIO CIRCOLATORIO

(aterosclerosi, ipertensione arteriosa, ipotensione arteriosa)

  • PATOLOGIE DELL'APPARATO DIGERENTE

(colite, gastrite, malattia di Crohn, diverticolosi, stipsi, steatosi epatica, sindrome dell'intestino irritabile)

  • PATOLOGIE ENDOCRINE E METABOLICHE

(diabete, iperinsulinemia, ipotiroidismo, ipertiroidismo, osteoporosi, sindrome metabolica)

  • PATOLOGIE EMATICHE

(anemie)

  • PATOLOGIE DEL RENE E DELLE VIE URINARIE

(cistite, insufficienza renale, litiasi)

  • PATOLOGIE DELL'APPARATO OSTEOARTICOLARE

​(artriti)

  • PATOLOGIE DERMATOLOGICHE

​(acne, candidosi, cellulite, psoriasi)

  • ALTRE

​(cancro: radio/chemio terapia, prevenzione cancro)

Apri la vetrina
Piramide alimentare

CONSULENZE SCUOLE E CENTRI PRIVATI

La mia attività lavorativa è rivolta non solo ad ogni singolo individuo ma anche a centri privati e pubblici, come centri medici, centri benessere, palestre, centri fitness, gruppi sportivi amatoriali e agonistici, mense scolastiche, centri di formazione professionale, scuole, alberghi e attività di ristorazione collettiva. Non di meno, si possono creare progetti di educazione alimentare e sorveglianza nutrizionale per Istituti Scolastici ed Amministrazioni Pubbliche. Le esigenze dell'organismo devono essere sempre soddisfatte: di conseguenza gli alimenti dovrebbero essere assunti con la consapevolezza del loro valore nutrizionale e del relativo apporto di sostanze nutritive e funzionali, allo scopo di trarre vantaggio dalle loro proprietà intrinseche.

DOTT.SSA TRAINA CONCETTA | 8/G, Viale Sicilia - 92100 Agrigento (AG) - Italia | P.I. 02616050841 | Tel. +39 0922 634246   - Cell. +39 329 0921425 | nutrictraina@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy